GIORDANIA - Amman

EcoTour Privato - le Cascate di Main, Petra, la Riserva di Dana, Wadi Rum e Mar Rosso

  • Tour privato
  • 12 giorni / 11 notti
  • 4 stelle
  • Mezza pensione

Con questo tour privato ed itinerario insolito, con autista, partendo da Amman, visiterete Jerash (la Pompei d’Oriente), Madaba con i suoi mosaici e la riserva di Dana. Chiaramente non mancherà Petra, ovvero la visita che vale un viaggio, una delle sette meraviglie del mondo moderno, una città scolpita 2000 anni fa in una valle di arenaria. La straordinaria architettura e l’atmosfera suggestiva restano impresse in modo indelebile nella memoria dei visitatori. Si ammirerà poi il deserto del Wadi Rum che ha sempre costituito un percorso naturale per il passaggio delle carovane da e per l’Arabia Saudita, dove farete anche un'escursione in jeep di circa 2 ore e proverete l'esperienza di un pernotto in campo tendato, per arrivare poi sulle sponde del Mar Morto ed immergersi nelle sue salatissime acque. Tra le altre visite che farete, da segnalare anche Beida la cosidetta  “piccola Petra” e il Monte Nebo, il luogo da cui Mosè ebbe la visione della Terra Promessa e in cui è sepolto. 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Itinerario Consigliato (con possibilità di personalizzazione):

Giorno 01 - Amman
Accoglienza in arrivo all’aeroporto Internazionale Queen Alia di Amman, assistenza per le pratiche di ingresso nel Paese e partenza verso la capitale. Check-in in hotel, cena e pernottamento.

Giorno 02 - Amman/Jerash/Ajlun/Amman City Tour/Amman

Dopo colazione si parte verso Jerash, la Pompei dell’Est. Si entra attraverso la Porta Monumentale Sud e ci si ritrova dentro una vera e propria città romana. Si cammina nella Piazza Ovale circondata da colonne, si visitano il Teatro Romano e le Chiese Bizantine con la tipica pavimentazione a mosaico. Si passeggia lungo la strada principale di Jerash, chiamata Cardo, e si visita il Ninfeo. Vi stupirà l’acustica meravigliosa del teatro, palcoscenico del festival della musica di Jerash che si svolge qui ogni anno. Osserverete come i Romani furono capaci di costruire le colonne antisismiche della strada colonnata. Terminata la visita di Jerash, si parte verso Ajloun, castello Islamico militare usato dalle truppe islamiche di Saladino per proteggere la regione contro i crociati. Si fa poi ritorno ad Amman per esplorare la capitale, città anticamente chiamata Rabbat Ammoun; si visitano La Cittadella, le Rovine Romane e il Teatro Romano situato nel centro attivo del Vecchio Souq. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Giorno 03: Amman/Al Salt (con pranzo con famiglia locale)
Città antichissima, Al-Salt è stata uno degli
 insediamenti più importanti nella regione compresa 
tra la Valle del Giordano e il deserto orientale:
 considerato il suo passato di importante collegamento
 commerciale tra il deserto orientale e l'occidente, ha
 rivestito un ruolo fondamentale per i molti governatori
 della regione. Romani, Bizantini e Mamelucchi hanno
tutti contribuito alla crescita della città, ma solo alla 
fine del XIX e all'inizio del XX Secolo, sotto il dominio
 Ottomano, Al-Salt ha vissuto il suo momento più
 prospero. È stato in quel periodo che gli Ottomani si
sono stabiliti ad Al-Salt, scegliendo la città come sede
 regionale amministrativa e incoraggiando 
l'immigrazione da altre regioni del loro impero. Con il crescere del prestigio della città, vi giunsero molti mercanti che, con le ricchezze accumulate, costruirono le splendide dimore che è ancora possibile ammirare ai giorni nostri. La città è stata infatti costruita con pietre di arenaria gialla, sulla cima di diverse montagne e colline.

Al Salt è un modello di armonia con il suo equilibrio sociale, religioso e architettonico: ad al-Salt infatti le persone di ogni fede e cultura vivono in pace.
In aggiunta è previsto il pranzo tipico in compagnia di una famiglia locale, per poter assaggiare le principali pietanze tipiche giordane, immergendosi totalmente nella realtà del Paese. Rientro ad Amman in serata per la cena ed il pernottamento.


Giorno 04: Amman/Madaba/Nebo/Main/Mar Morto
Dopo colazione si parte verso Madaba, dove si visita la Chiesa di San Giorgio con il suo pavimento decorato a Mosaico raffigurante la Mappa di Gerusalemme. Terminata la visita, si parte in direzione del Monte Nebo, il luogo dove Mosè venne sepolto. Se sarete fortunati e il cielo sarà limpido, potrete apprezzare una visuale straordinaria sulla Valle del Giordano, il Mar Morto e Gerico dall’altra sponda del fiume Giordano.
Scendendo nella depressione del Mar Morto, raggiungeremo Ma’in, dove le sorgenti termali vengono sfruttate per le loro qualità terapeutiche e di svago da ormai migliaia di anni: sorgenti minerali d'acqua dolce, calda e ricca di solfuro di idrogeno e una cascata che si trova 264 metri sotto il livello del mare. Queste sorgenti, apprezzate sia dalla gente del posto che dai turisti, si trovano in una delle più belle oasi desertiche del mondo: per questa ragione migliaia di visitatori vengono ogni anno a bagnarsi nelle acque ricche di minerali di queste cascate ipertermali. Queste cascate, che traggono origine dalle piogge invernali sugli altipiani della Giordania, alimentano le 109 sorgenti calde e fredde della valle: l'acqua viene riscaldata fino a temperature di 63 gradi Celsius da una serie di fenditure laviche mentre scorre per la valle, prima di gettarsi nel fiume Zarqa. Cena e pernottamento in hotel sul Mar Morto.

Giorno 05: Mar Morto
Giornata libera da dedicare al relax in hotel o ad escursioni nella zona del Mar Morto. Il punto più basso della terra, con i suoi 423 metri sotto
il livello del mare. Qualche ora di tempo libero sul Mar Morto,
che si trova proprio sulla frontiera occidentale della Giordania. L’acqua salata ed insolitamente ricca di minerali, fanghi e sorgenti minerali termali, sono una vera e propria cura per il corpo e per lo spirito. 

Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 06: Mar Morto/Riserva di Dana/Petra
Partenza dal Mar Morto per la Riserva di Dana, un piccolo villaggio, vicino alla città di Tafilah, nella Giordania centro-occidentale. Si trova ai margini di una grande gola naturale, Wadi Dana, e gode di una vista spettacolare sul Wadi Araba. Ospita la riserva naturale di Dana, una delle principali riserve naturali della Giordania. 

Qui potremo visitare il villaggio di Dana, attraversando i giardini terrazzati e le botteghe artigiane locali. Sarà possibile incontrare i residenti locali, vedere l'architettura ottomana originale.
Quindi trasferimento a Petra, sistemazione in hotel per la cena ed pernottamento.

Giorno 07: Petra (giornata intera)

Dopo colazione potrette finalmente dedicare l'intera giornata alla visita di Petra. Non esiste una visita completa della Giordania, senza visita della capitale dell’antico regno Nabateo, Petra. La città perduta di Petra, scavata interamente dall’uomo tra le montagne rosa-rosse, mette veramente a dura prova l’immaginazione umana. Le ricchezze naturali delle montagne qui si combinano con la cultura e l’architettura dei Nabatei, che lavorarono i loro teatri, templi, facciate, tombe, monasteri, case e strade proprio nella roccia rosa. Si entra a Petra attraversando il Siq, una gola profonda e stretta, che porta al famoso monumento di Petra: al-Khazneh o il Tesoro. Potete riconoscerlo nella scena finale del film Indiana Jones e l’ultima Crociata. Ma il Tesoro è solo l’inizio: proseguendo la camminata, vedrete infatti centinaia di edifici scavati nella roccia ed erosi dal tempo con favolose pareti multicolori. Dopo la visita guidata del sito, tempo libero per visita autonoma e rientro in hotel per la cena ed il pernottamento

Giorno 08: Petra/Wadi Rum

Partenza per il Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane che, cariche di merce preziosa, dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La sua bellezza è caratterizzata da montagne segnate dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. In questi luoghi un ricercatore italiano, il professor Borzatti, ha ritrovato alcuni reperti del più antico alfabeto conosciuto, il Talmudico, che risale a 6.000 anni fa. Numerose inoltre sono le incisioni e le pitture rupestri scolpite nelle rocce della famosa Valle della Luna. 
Qui vivremo una delle escursioni che renderanno il vostro viaggio davvero unico: un Jeep Tour di 4 ore in 4x4.
Sistemazione in campo tendato, cena e pernottamento sotto le stelle del Deserto presso "Aladdin Camp" in tenda privata con bagno ed aria condizionata/pompa di calore.

Dal Giorno 09 al Giorno 11: Wadi Rum/Aqaba (Mar Rosso)
Trasferimento (di circa un'ora) sulle coste del Mar Rosso. Giornate a disposizione, con possibilità di uscire in escursione in barca (non inclusa), per osservare i fondali e la celebre barriera corallina del Mar Rosso, famosa in tutto il mondo per la sua varietà di pesci colorati e coralli unici. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 12: Amman/Aeroporto
Dopo colazione, trasferimento all’aeroporto internazionale Queen Alia per il volo di ritorno.

Hotel Previsti o similari:
- 4 Stelle: Days Inn (Amman) - Sella (Petra) - Aladdin Camp (Wadi Rum) -  Ramada Resort (Mar Morto) - Grand Tala Bay (Mar Rosso)

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 21/03/22 al 31/12/22
Quota a Persona su Base 2 Partecipanti - Hotel 4 Stelle
€ 1795
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

La quota comprende
- Assistenza in Aeroporto in arrivo ed in partenza con personale parlante Inglese

- 11 notti di pernottamento in Mezza Pensione (colazione e cena) negli hotel menzionati sopra o similari
- Trasferimenti effettuati con veicoli moderni con Aria Condizionata e WIFI, autista parlante Inglese
- Entrata nei siti archeologici menzionati nel programma
- Safari Jeep di 4 ore al Wadi Rum
- Pranzo con famiglia locale ad Al Salt
- Visto per entrare in Giordania


La quota non comprende
- Biglietto aereo

- Pranzi
- Guide
- Mance (obbligatorie)
- Quota di iscrizione (40 euro a persona)
- Blocca Adeguamenti valutari (30 euro a persona)
- Tutto ciò non specificato ne "La Quota Comprende"

*Mance
Le guide in Giordania si aspettano una mancia che, tra l'altro, fa parte della tradizione locale.

Per evitare incomprensioni raccomandiamo:
Guida:
5,00 USD a persona al giorno

Autista: 3,00 USD a persona al giorno
Autisti Wadi Rum: 10,00 USD p\vettura (non per persona)
Beduino per corsa a cavallo a Petra: 5,00 USD per persona

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!